Magazine

SAPONE PER LE MANI: COME SCEGLIERE QUELLO GIUSTO?

Profumato, Neutro, Idratante, Igienizzante, dalla confezione pratica o di gusto vintage o minimale: scegliere il sapone liquido non è semplice perché devono incontrarsi tutti i gusti della famiglia e le diverse esigenze di pelle e delicatezza.

La tipologia di sapone scelto dice un po’ di ognuno di noi: coloro che hanno gusti classici prediligono le intramontabili profumazioni fiorite o cremose.  Le formule delicate o idratanti sono per chi è attentissimo agli ingredienti. Le profumazioni fresche o alla frutta piacciono a chi si sente giovane e sempre in cerca di energia. C’è chi ama sentirsi le mani ben pulite e igenizzate, e così via.

Pur senza essere classificabile per rigidi insiemi, il sapone liquido va scelto con particolare attenzione.

Fondamentale è che la formulazione rispetti il PH della pelle, così da non rischiare di seccarla troppo o di alterare il delicato equilibro idrolipidico. Poi si possono valutare le caratteristiche formulative:  prodotti nutrienti e idratanti (con Ingredienti tipo Olio di Argan o estratto di Aloe),  prodotti emollienti e riequilibranti (con ingredienti come Latte o Avena), prodotti rinfrescanti e igienizzanti (con Tè Verde, Vitamine e Frutta, o con agente antibatterico), ecc… Alla semplice detersione si possono affiancare le funzionalità cosmetiche preferite.

Anche i sensi però, vogliono la loro parte. Il benessere generato da un profumo, o dal feel lasciato sulla pelle, non va mai sottovalutato, anche se si tratta del sapone per le mani che utilizziamo quotidianamente.

Le profumazioni sono le più varie, da quelle più intense a quelle più delicate. La Mirra, l’Ambra o la Vaniglia sono decise e rilassanti, le floreali vanno dalla potenza di Rosa e Tiarè alla raffinatezza dell’Hibiscus o della Lavanda.  
Le profumazioni di Frutta e di Tè  portano con sé energia e la voglia di estate, gli Agrumi e la Verbena danno un grande senso di freschezza e pulizia. Profumi leggeri e acquatici come la Ninfea creano un benessere di fondo, mentre Fiori di Cotone e Latte sono da preferire per chi ama fragranze delicate e neutre.